FRANCIA: DIFENDERE LA PROPRIA CULTURA PUO’ ESSERE MAI SBAGLIATO? Archive