Trick Travel arriva a Castel Sant’Elmo

Con un semplice clic si può scoprire tutto ciò che c’è da vedere, vivere e assaporare nella V Municipalità di Napoli Arenella, Vomero .

 

La V Municipalità di Napoli Arenella Vomero e il Polo Museale della Campania con Castel Sant’Elmo aprono le porte alle nuove tecnologie aderendo al progetto Trick Travel, sistema integrato , ideato dall’Ars Digitalia, di App, Web e del Totem Kiosk touch screen, istallato da oggi anche presso il Castel Sant’Elmo . Il totem è un info point touch screen, parte integrante del progetto Trick Travel – Smart City, che nasce con l’intento di promuovere il territorio attraverso un sistema multimediale omni-channel interattivo, adatto ai visitatori italiani e stranieri, grazie alle sue otto lingue autoinstallanti .  Con un semplice clic si ha la possibilità di conoscere le relative offerte culturali, artistiche, commerciali e di servizio  dell’ intero territorio.

Dopo il Mann, il Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore e gli scavi di Ercolano il totem è stato installato anche a Castel Sant’Elmo, che ogni anno è  tappa fondamentale per migliaia di visitatori e luogo del cuore per molti napoletani. Il presidente della V Municipalità di Napoli Arenella Vomero, Paolo De Luca, con il direttore del Polo Museale della Campania, la dottoressa Anna Imponente e il direttore di Castel Sant’Elmo, la dottoressa Anna Maria Romano, hanno offerto ospitalità al totem kiosk touch screen, con l’obiettivo comundi aprire un dialogo informativo e di servizio col turista e con il cittadino, attraverso un nuovo percorso di comunicazione digitale.

Ars Digitalia

La Ars Digitalia srls, è un’azienda esperta di servizi informatici- advertising- editoria, che opera sia nel settore multimediale e web, che nel settore dell’editoria classica.

Progetto Trick Travel

Il progetto Trick Travel, prevede l’installazione di un totem kiosk touch screen all’interno di un attrattore, con informazioni fruibili parallelamente e in contemporanea dall’app Trick Travel, con funzioni di geolocalizzazione, e dal web, sul sito www.tricktravel.net. L’idea alla base del progetto è quella di offrire una guida utile e completa delle cose da vedere, assaporare e  vivere nella città visitata, anche quelle meno pubblicizzate, che può essere integrata con nuove informazioni, in ogni momento e in tempo reale.  Grazie alla sinergia attuata con le associazioni culturali del territorio, che hanno fornito dei percorsi culturali alternativi, oltre ai classici itinerari di visita, abbiamo illustrato oltre alla visita classica, anche qualche spunto originale.

L’obiettivo è di sensibilizzare il visitatore, ma soprattutto il residente che spesso non si accorge della bellezza che lo circonda o semplicemente di informarlo sugli eventi che ci sono in città, grazie ad una sezione dedicata. Inoltre il progetto vuole dare visibilità e risalto alla preziosa attività di  commercianti e imprese che lo sostengono, perché garantire visibilità alla migliore proposta dell’indotto commerciale di un territorio,  rende i servizi di accoglienza e accessibilità più ampi e diffusi, assicurando agli utenti competenza e professionalità.

Per info

www.arsdigitalia.it

www.tricktravel.net

hello@arsdigitalia.it

Tags: