POSSO ENTRARE? AND ODE TO NAPLES DI TRUDIE STYLER PREMIATO COME MIGLIOR DOCUMENTARIO AL 64mo GLOBO D’ORO ASSEGNATO DALL’ASSOCIAZIONE DELLA STAMPA ESTERA IN ITALIA

Roma – 4 luglio 2024. Sono stati assegnati ieri i premi del 64mo GLOBO D’ORO, lo storico riconoscimento dato dall’Associazione della Stampa Estera in Italia, assegnati da una giusta composta da corrispondenti e giornalisti per la stampa estera in Italia e guidata dai Direttori Artistici Claudio Lavanga e Alina Trabattoni.

La sezione Documentari ha visto trionfare nella terna finalista Posso entrare? An Ode To Naples di Trudie Styler, in cui la regista, con il suo sguardo di straniera appassionata della città, in quasi due anni di frequentazione ha raccolto la sfida di un documentario in grado di narrare i contrasti della bellezza e del dolore, della luce e dell’oscurità di una città unica al mondo.

A proposito del riconoscimento ricevuto, commenta Trudie Styler: “Sono così onorata di ricevere questo premio. Il film è stato per me un vero e proprio progetto pieno di passione e sapere che ha toccato e commosso le persone è meraviglioso. È gratificante ricevere una risposta così positiva da parte dei giornalisti perché quello che ho imparato dalla mia esperienza a Napoli è che abbiamo un’umanità condivisa e quando viviamo le nostre vite in comunità ne siamo più felici”.

Trudie Styler, attrice, produttrice cinematografica, regista, attivista per i diritti umani, ambientalista, ambasciatrice Unicef, coltivatrice biologica e produttrice di vino – è stata accompagna alla cerimonia dal marito Sting, protagonista all’interno del film di una emozionante performance di Fragile davanti ai carcerati di Secondigliano.

Prosegue intanto il percorso del documentario all’estero, con Rai Cinema che presenterà il film il 17 luglio al MoMa di New York.  

Posso Entrare? An ode to Naples è una produzione Big Sur, Mad Entertainment con Rai Cinema in coproduzione con Luce Cinecittà – che lo ha distribuito nelle sale -, prodotto da Luciano Stella, Maria Carolina Terzi, Lorenza Stella, Carlo Stella ed è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma, nella sezione Freestyle.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Plugin WordPress Cookie di Real Cookie Banner
Verified by MonsterInsights