Vasco Barbieri si racconta

Chi è Vasco Barbieri?

Vasco Barbieri è una conquista! Ho impiegato tanto tempo per accettarmi: ho cambiato nomi d’arte, filosofie di vita, stili di pensiero finché, alla fine, ho scoperto, anche grazie a qualche aiuto, che accettandomi sarei riuscito a spalancare le porte di quell’universo che desideravo (e della cui imperfezione ero sempre stato spaventato). Vasco Barbieri è il mio obiettivo e attraverso la musica e la poesia sto imparando a liberarlo. Vasco è una ricerca.

In quanto tempo hai composto Portami con te”?

Se non avessi avuto le scadenze da rispettare, probabilmente, starei ancora lì a rifinirla; ma, per fortuna, le persone che mi supportano in questo percorso, mi hanno convinto a lasciarla andare. Una canzone è un po’ come una figlia: soffri nel liberarla nel mondo e poi, invece, sei fiero nel vederla crescere. Portami con te, tutto sommato, è venuta da sola, si è creata i suoi spazi, costringendomi a dedicarle del tempo e a crescere insieme nel registrarla, arrangiarla e girarne il videoclip. La sua creazione è stata un’esperienza di maturazione e, come spesso succede, si matura senza neanche accorgersene.

Estata dichiarata la fine dellemergenza sanitaria: quali effetti ha/avrà la pandemia sulla musica?

Ambivalenti: da una parte la situazione ha generato panico, agitazione, ha cambiato il mercato e il modo di fruire la musica mentre, dall’altra, ha costretto all’introspezione, alla cura, all’analisi, a ridefinire i valori di quella corsa forsennata a cui ci aveva abituato il XXI sec. La musica, quindi, oggi ha il ruolo di puntualizzare la situazione e di aprire nuovi orizzonti per l’immaginazione. Penso che possa sprigionare ancora tanta umanità e divinità.

Che novità musicali porta il futuro?

In generale? Le tecnologie stanno ampliando le possibilità di fruizione e creazione della musica. È come se si fosse compiuto un ciclo storico e noi fossimo sull’uscio di una nuova era. Non saprei cosa converrebbe fare, ma sicuramente è fondamentale affrontare ogni situazione con sincerità, speranza e passione.

Per quanto concerne il mio futuro, sto preparando una grande sorpresa, una novità per tutti gli ascoltatori: non vi dico altro aspettando che il futuro si sveli da solo! Questa Pandemia mi ha stravolto in tutti i sensi ❤️ e spero che i brani che ne sono scaturiti trasmettano questa trasformazione.