Categoria: RECENSIONI CINEMA


  • Rabid – Sete di Sangue: il body horror secondo David Cronenberg

    Parlare di un film di David Cronenberg non è mai una cosa semplice e lineare, perché ogni sua opera è pregna di significati che vanno ricercati e ritrovati con acume sottile e occhio per i dettagli e ciò che sottintendono. Oggi mi accingo al difficile compito di parlarvi del quarto lungometraggio del regista canadese, Rabid,…

  • The animal kingdom

    Un confronto allegorico sulla natura selvaggia dell’umanità The animal kingdom, diretto da Thomas Cailley, racconta la storia di un padre, il Francois interpretato da Romain Duris, che ha appena accompagnato ad una visita medica suo figlio Emile, ovvero Paul Kircher. Alcuni esseri umani da un po’ di tempo, hanno iniziato un processo di mutazione che…

  • Bad Boys – Ride or Die Al cinema dal 13 giugno

    I registi Adil & Bilall cattivi ragazzi per sempre Il duo belga, formato dai registi Adil & Bilall, tornano insieme dietro la macchina da presa , e dopo aver diretto Bad Boys – For Life del 2020 , eccoli con il nuovo capitolo della saga, dal titolo Ride or Die. Will Smith ancora una volta…

  • The tunnel to summer, the exit of goodbyes

    Il tunnel delle cose perdute Esiste una leggenda sul Tunnel di Urashima: chi lo trova può chiedergli qualunque cosa e verrà esaudita. È il tunnel trattato nella light novel di Mei Hachimoku da cui è derivato l’omonimo lungometraggio di animazione diretto da Tomohisa Taguchi, The tunnel to summer, the exit of goodbyes. Un tunnel magico…

  • Pantafa: il folklore abruzzese di Emanuele Scaringi

    “La vecchia signora non mi fa dormire; si siede sul mio petto e non mi fa respirare; quando io mi sveglio, lei va via”. Buonanotte Vecchio è un antico borgo medievale nella provincia di Chieti, in Abruzzo, edificato nel XII secolo ed abbandonato definitivamente durante il XX. Pare che il suo nome, inizialmente, non fosse…

  • The watchers – loro ti guardano: dal 6 giugno al cinema!

    L’esordio folk horror di Ishana Night Shyamalan La regista e figlia d’arte Ishana Night Shyamalan , debutta dietro la macchina da presa con il lungometraggio The watchers – loro ti guardano. La storia si incentra su una giovane artista di nome Mina, incarnata dall’attrice Dakota Fanning, la quale si ritrova bloccata in un’estesa foresta dell’Irlanda…

  • La stanza degli omicidi – Dal 6 giugno al cinema!

    La stanza degli omicidi. L’arte del crimine La regista Nicole Paone dirige il film la stanza degli omicidi, una commedia a tinte noir. Al centro della vicenda vi sono tre personaggi, una mercante d’arte, Patrice interpretata da Uma Thurman , un sicario di nome Reggie, portato in scena da Joe Manganiello e il suo capo,…

  • Stephan Castang esordisce alla regia con il film Vincent deve morire. In uno studio grafico di Lione ove tutto sembra procedere nella assoluta normalità, lavora Vincent interpretato da Karim Leklou , quando in un giorno qualunque il nostro viene aggredito senza motivo da uno stagista. Si crede ad un episodio isolato , ma il giorno…

  • The Penitent:  Luca Barbareschi  dirige David Mamet scrive

    The Penitent: Luca Barbareschi porta al cinema l’opera teatrale di David Mamet The Penitent diretto da Luca Barbareschi e presentato in anteprima a Venezia 80 esce dal 30 maggio distribuito da 01 cinema. L’opera presentata al Teatro Eliseo nel 2017 da Luca Barbareschi sul testo di David Mamet è stata adattata per il cinema da…

  • Rosalie: un mix di repulsione ed emozione   

    Decisa ad amalgamare repulsione ed emozione sulla falsariga degli inobliabili cult movie Freaks di Todd Browning e The elephant man di David Lynch, l’ambiziosa regista transalpina Stéphanie Di Giusto, dopo aver diretto l’intenso biopic Io danzerò incentrato sulla pionieristica ballerina moderna Loïe Fuller, cerca di alzare l’asticella con l’evocativo apologo sulla diversità muliebre Rosalie. Il…

Plugin WordPress Cookie di Real Cookie Banner
Verified by MonsterInsights